Centro di Aiuto alla Vita

Tor Lupara

di

Fonte Nuova (RM)

Via I Maggio, 37- tel. 06.9063961

email: cavtorlupara@libero.it

ORARIO

MARTEDì DALLE 17.00  ALLE 19.00  
MERCOLEDì DALLE 10.00  ALLE 12.00  
GIOVEDì DALLE 17.30  ALLE 19.00  
VENERDì DALLE 17.00  ALLE 19.00  
 
 
home

progetto gemma 

bomboniere della vita
proposta formativa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
giornata per la vita 2012
i link della vita
 
 
 
 
 
 
 
 
         
    La proposta formativa del Centro di Aiuto alla Vita:

1- EDUCARE ALLA VITA

2- DAL SEGNO AL SIGNIFICATO

3- BIOETICA DI INIZIO VITA
 

   
   

EDUCARE ALLA VITA

Tutela della vita e della salute procreativa

 

PERCHè EDUCARE ALLA VITA cominciando dalle sue stesse radici cioè dalla trasmissione della vita, dalla fertilità ?

  

Educare alla procreazione responsabile con uno stile di vita orientato alla valorizzazione della coppia e della donna, permette di sviluppare un atteggiamento di maggiore responsabilità anche nei confronti della trasmissione della vita proprio riconoscendo e accogliendo la propria fertilità.

 

COME

  • Corretta presentazione dei dati scientifici

  • Approfondimento di un’antropologia personalista

  • Riflessione sulla procreazione responsabile e sull’accoglienza della vita in un’etica personalista

  • Riflessione attraverso i documenti del Magistero

OBIETTIVO PRINCIPALE

  • Concorrere al raggiungimento della maturità globale della persona “con una proposta che sappia presentare e motivare la bellezza dell’insegnamento evangelico sull’amore e sulla sessualità umana, contrastando il diffuso analfabetismo affettivo [Cfr. Orientamenti Pastorali decennio 2010-2020 n. 54.b]

  • Aiutare educatori e formatori nella loro opera

  • Affermare il valore della vita, della sessualità vissuta nel matrimonio e della famiglia

  • Portare ad apprezzare la fertilità come valore

  • Contribuire al mantenimento della salute procreativa
                                    Torna su
    Torna su

 

 

 

DAL SEGNO AL SIGNIFICATO

Dalla Fertilità all'Amore

 

Dalla comprensione del significato della fertilità si disvela il senso della sessualità e dell'amore.

 

L’uomo e la donna svolgono nel linguaggio del corpo quel dialogo che - secondo Gen 2, 24-25 - ebbe inizio nel giorno della creazione. E appunto a livello di questo “linguaggio del corpo” - che è qualcosa di più della sola reattività sessuale e che, come autentico linguaggio delle persone, è sottoposto alle esigenze della verità, cioè a norme morali obiettive - l ’ uomo e la donna esprimono reciprocamente se stessi nel modo più pieno e più profondo, in quanto è loro consentito dalla stessa dimensione somatica di mascolinità e femminilità:l ’ uomo e la donna esprimono se stessi nella misura di tutta la verità della loro persona. [in: Giovanni Paolo II, Uomo e donna lo creò. Catechesi sull’ amore umano - Cap. 73. L’essenza della Dottrina della Chiesa sulla trasmissione della vita]


                                             Torna su Torna su

   
         
         
 
 

Destina il tuo 5 per mille al C.A.V. di Tor Lupara (C. F.: 94022430584)
è facile farlo, non ti costa nulla e … per noi è molto importante.